Branca E/G

La Branca Esploratori/Guide (detta Branca E/G) è il secondo momento del percorso educativo nello scautismo, ed è vissuto dai ragazzi nell’arco di età che va dai 11/12 ai 16 anni circa (Reparto).
Ha come elemento centrale della proposta educativa l’avventura che è l’esca educativa a disposizione dei capi reparto per offrire al ragazzo occasioni di crescita e acquisizione di autonomia. L’avventura viene vissuta concretamente attraverso l’impresa.
Il reparto è formato da squadriglie (6/8 componenti dello stesso sesso) guidate da un ragazzo più grande (capo squadriglia).
Le squadriglie prendono nomi di animali secondo la tradizione espressa da Baden-Powell nel libro “Scoutismo per ragazzi”.
Al loro interno si vive la “verticalità” delle diverse fasce di età: il più grande aiuta il più piccolo nel “trapasso delle nozioni”: la competenza e la conoscenza delle tecniche scout, delle abitudini e delle regole comportamentali.
Ai più grandi viene offerto un ulteriore luogo di crescita: l’Alta Squadriglia, una struttura nata per soddisfare le loro necessità che spesso differiscono da quelle dei più piccoli.
Il Reparto nel suo insieme ha due strutture fondamentali per garantire il protagonismo dei ragazzi:

  • Consiglio della Legge: assemblea plenaria del Reparto nella quale si progettano e verificano le attività alla luce dei valori comuni espressi nella Legge Scout;
  • Consiglio Capi: formato dai capi reparto e dai capi squadriglia, organo di gestione della vita del reparto. In questa sede i ragazzi i capi squadriglia insieme ai loro capi prendono le decisioni, programmano, osservano e verificano regolarmente l’andamento del Reparto.

È compito dei Capi Reparto garantire durante l’anno un clima di Impresa permanente: significa che le imprese, di reparto e di squadriglia, devono susseguirsi senza tempi morti.
In branca E/G si segue un itinerario di crescita nella fede adatto all’età che prevede anche momenti specifici per i più grandi in quanto membri dell’Alta squadriglia; il patrono degli esploratori e delle guide è san Giorgio, scelto dal fondatore B.-P. e comune a tutti gli scout del Mondo.

Questo sito fa uso di cookies. Altre informazioni | Chiudi